Requisiti di idoneità:

Il concorso "ASPAwards" è aperto a tutti i fotografi amatori e professionisti, senza distinzione di nazionalità, al di fuori di tutti gli organizzatori del contest e di tutte le persone impegnate nella realizzazione del festival.

Le immagini potranno essere scattate ovunque, ma sarà responsabilità degli autori non infrangere le leggi nel paese dove le foto verranno scattate. Le immagini potranno essere scattate con qualsiasi apparecchio fotografico (compresi gli smartphone), sia esso digitale o a pellicola.

Con l'iscrizione e la partecipazione al concorso si accetta integralmente il presente regolamento.

L'Associazione culturale "Officine di idee" si riserva il diritto di squalificare tutte le opere non conformi alle regole del concorso e tutte quelle opere ritenute oscene e/o diffamatorie.

Inizio e termine del concorso:

Il concorso inizia il primo novembre 2018 e termina il 15 gennaio 2019 alle ore 23.59 (ora italiana), termine ultimo per inviare le opere. Potrebbe essere previsto un periodo extra qualora gli organizzatori ASPA lo ritenessero opportuno; l’”extra time” verrà comunicato qualche giorno prima della scadenza del concorso sul sito, sui social media e sui siti partner.

Tipologia foto:

Le foto potranno essere scattate con qualsiasi mezzo fotografico sia esso digitale, a pellicola (queste ultime dovranno essere digitalizzate prima dell'invio), o con smartphone dotato di fotocamera.

Verranno accettate solo le foto caricate sul sito aspawards.com

Categorie e tema speciale:

Le opere inviate devono attenersi alle seguenti categorie:

  • “Fotografia di viaggio”
  • "Fotografia documentaria"
  • "Fotografia di strada"
  • "Fotografia di ricerca"
  • "Tema speciale (Insula/Insulae)"

Per la descrizione completa delle categorie si rimanda alla pagina "Categorie".

Criteri di selezione e premiazione:

Tutte le opere verranno sottoposte alla giuria in forma anonima. Ogni giudice sarà responsabile di selezionare i semifinalisti, i finalisti e i vincitori della categoria per la quale è stato designato. La decisione della giuria è definitiva e inappellabile.

I semifinalisti saranno 40 in totale, 25 per le "serie" (5 per ogni categoria) e 15 per le "singole" (5 per ogni categoria). I finalisti saranno 24, 18 per le "serie" (3 per ogni categoria) e 6 per le "singole" (3 per ogni categoria). I vincitori saranno 11, 5 per le "serie" e 3 per le "singole", più i 2 premiati per le candidature "Giovani", 1 per le "serie" e 1 per le "singole" e 1 vincitore assoluto del concorso, "ASPAuthor2019". Oltre ai vincitori delle categorie, si aggiunge anche il "Premio Blow-Up", riconoscimento speciale conferito ad alcuni autori i cui progetti aderiscono al tema dell'edizione che quest'anno è Migrazioni. I vincitori del "Premio Blow-Up" verranno selezionati dagli organizzatori di ASPA. Inoltre saranno premiati alcuni autori con delle menzioni d'onore che potranno essere selezionati tra tutti i partecipanti al concorso.

I giudici valuteranno le immagini "singole" di ogni categoria secondo l’emozione che la foto riuscirà a sprigionare, ma non solo: la composizione, il soggetto, la luce, tutti gli elementi devono funzionare insieme affinché l’immagine trasmetta un messaggio forte. Saranno anche valutate la tecnica, l’originalità e la creatività.

Per quanto riguarda le fotografie in serie, invece, sarà giudicata la capacità di raccontare una storia fotografica e il suo messaggio, la consistenza della narrazione, la personalità e il coraggio nell’approccio all’idea sviluppata. Sarà inoltre valutata la costruzione della sequenza, perciò accertatevi che le singole fotografie funzionino nell’insieme in quanto la giuria non valuterà le singole immagini.

Il vincitore assoluto - ASPAuthor2019 - sarà scelto sulla base della qualità dell’opera o delle opere presentate, ma sarà anche valutata l’aderenza allo spirito del festival.

Tutti i vincitori delle categorie ("serie", "singole", "Premio giovani", "Premio Blow-Up"), le cui opere verranno proiettate durante la serata di premiazione che si terrà ad Alghero presso il Teatro Civico venerdì 26 aprile 2019, verranno chiamati sul palco e premiati in diretta streaming.

Il vincitore assoluto - ASPAuthor2019 - verrà proclamato dalla giuria - in seduta comune - tra tutti i vincitori di tutte le categorie, compresi i due "Premio Giovani". Ogni giudice esprimerà un voto da 1 a 10 di tutte le opere vincitrici. La somma totale determinerà il vincitore assoluto - ASPAuthor2019 - il quale sarà chiamato sul palco e premiato in diretta streaming.

Specifiche delle opere:

Le immagini dovranno essere salvate in JPEG, sRGB e non dovranno superare i 1000 px, sul lato lungo, 300 dpi, con un peso di massimo 4 Mb. A tutti i finalisti e vincitori verrà richiesto l’invio delle foto ad alta risoluzione con profilo colore RGB. Non sono ammesse foto con loghi, cornici e firme.

Stampa e incorniciamento opere destinate alle mostre:

Tutte le opere che andranno in mostra saranno stampate e incorniciate a carico del comitato organizzatore. Sebbene le "serie" presentate al contest siano caricate in massimo 12 foto, ne verranno stampate ed esposte solo 10. Sarà scelta la sequenza da stampare insieme con l'autore previo accordo con gli organizzatori ASPA.

Post produzione delle immagini:

La post produzione è ammessa solo ai fini di ottimizzazione della foto. Non sono accettate manipolazioni digitali che alterano o stravolgono pesantemente le fotografie. Luminosità, contrasto e bilanciamento del colore sono ammesse così come la rimozione di disturbi sull’immagine (macchie di polvere ed elementi minori). E’ anche permesso ritagliare un’immagine, ma sono esclusi tutti quegli interventi digitali che mirano ad aggiungere o eliminare elementi dall’immagine. I giudici hanno facoltà di squalificare tutte quelle immagini che riterranno oltremodo manipolate. A tutti i finalisti e vincitori potrà essere richiesto l’invio delle immagini originali (RAW o JPEG originale non post prodotto). Non sono ammesse firme e cornici digitali in nessun caso.

* Solo ed esclusivamente per la categoria "Fotografia di ricerca", l'uso eccessivo della post produzione (compresi i fotomontaggi e le fotografie HDR) è ammessa ma solo se finalizzata al messaggio che si vuol rappresentare con la propria opera.

Nome del file, titolo dell’opera e descrizione:

I file potranno essere nominati come si desidera.

Una volta caricate le immagini "singole" si potrà compilare il campo riservato alla descrizione dell’opera che potrà comprendere tutte le informazioni che si riterranno utili (preferibilmente in inglese o, in alternativa, in italiano) e il campo riservato al titolo dell’opera (preferibilmente in inglese o, in alternativa, in italiano). Per la traduzione da lingue diverse dall'italiano e inglese, si potrà utilizzare lo strumento di traduzione Google.

Per quanto riguarda le "serie", invece, è obbligatorio scrivere la sinossi dell’opera nel campo “sinossi” e il titolo (preferibilmente in inglese o, in alternativa, in italiano). La sequenza potrà essere ordinata direttamente sul sito una volta che le foto verranno caricate, ma non potrà essere modificata una volta inviata.

La giuria baserà il suo giudizio sull’opera in base alla sequenza data dall’autore.

Una volta caricate le immagini sul sito – aspawards.com - arriverà una mail di conferma che certificherà il corretto caricamento delle immagini.

Quote:

  • 1 immagine categoria "singola immagine": 10 € (5 € entro il 30.11.2018)
  • 3 immagini categoria "singola immagine": 20 € (10 € entro il 30.11.2018)
  • 5 immagini categoria "singola immagine": 30 € (20 € entro il 30.11.2018)
  • 10 immagini categoria "singola immagine": 40 € (30 € entro 30.11.2018)
  • Serie (minimo 4 immagini, massimo 12): 30 €

Giovani (under 21):

La candidatura "Giovani" vale per chi - al momento dell'iscrizione al concorso - avrà compiuto 14 anni e non avrà superato il ventunesimo anno di età. La quota agevolata verrà automaticamente applicata dal sistema all'atto della registrazione una volta inserita la propria data di nascita. Tutti i "Giovani" che entreranno in semifinale dovranno inviare il proprio documento d'identità (passaporto o carta d'identità) entro 7 giorni dal momento della notifica. La mancata presentazione del documento non permetterà ai candidati di accedere alla selezione per la finale.

Tutti i minorenni dovranno inviare la liberatoria firmata dei propri genitori all'atto dell'iscrizione al concorso. Il documento è scaricabile cliccando qui.

  • 1 immagine, categoria singola immagine: 5 € (3 € entro il 30.11. 2018)
  • 3 immagini categoria singola immagine: 10 € (5 € entro il 30.11.2018)
  • 5 immagini categoria singola immagine: 20 € (10 € entro il 30.11.2018)
  • 10 immagini categoria singola immagine: 30 € (20 € entro il 30.11.2018)
  • Serie (minimo 4 immagini, massimo 12): 20 €

Modalità di pagamento:

  • Paypal
  • Carta di credito
  • Bonifico bancario sul conto corrente intestato a “Officine di Idee”, via Don Giovanni Minzoni, 192 - Alghero (SS) - Italy ℅ Banca Prossima - IBAN: IT18F0335901600100000152880 - Swift code: BCITITMX

Rimborsi:

Non sono previsti rimborsi.

Caricamento delle immagini sul sito:

Le immagini potranno essere inviate solo ed esclusivamente via Internet e caricate sul sito aspawards.com.

Premi:

Il vincitore assoluto - ASPAuthor2019 - riceverà un premio in denaro del valore di € 1.000,00, mentre tutti i vincitori delle categorie (solo fotografie in "serie") riceveranno un premio in denaro di 500.00 €.

Il premio riservato al vincitore assoluto - "ASPAuthor2019" - potrebbe diventare € 1.500,00 qualora la giuria - in seduta comune - dovesse decretare come vincitore un autore già premiato per una delle categorie “serie”.

Agli autori vincitori verrà dato anche un trofeo che sarà consegnato solo agli autori (o persona delegata) che presenzieranno alla cerimonia. Non sarà spedito.

La decisione della giuria è definitiva e inappellabile.

Per la lista di tutti i premi in palio si rimanda alla pagina "Premi".

Informativa sulla privacy e trattamento dati personali:

Con l’iscrizione al concorso si sottoscrive quanto stabilito dal D.lgs. 196/2003 (privacy) e successive modifiche: la partecipazione al concorso comporta, da parte dell'autore, l'autorizzazione al trattamento, con mezzi informatici o meno, dei dati personali e alla loro utilizzazione da parte dell’associazione “Officine di idee” per lo svolgimento degli adempimenti inerenti al concorso e degli scopi associativi e/o federativi.

I dati personali potranno inoltre essere utilizzati per sottoporre agli autori stessi, anche tramite newsletter, informazioni inerenti i risultati e le future iniziative.

Responsabilità legale:

L’associazione “Officine di idee” non si assume alcuna responsabilità per eventuali ripercussioni riguardanti le opere inviate e per quanto concerne problemi di qualsiasi genere accaduti al partecipante durante la fase di partecipazione al contest e al festival. Inoltre, con l’iscrizione al concorso, ciascun autore si assume ogni responsabilità in merito all'opera inviata, compresa la responsabilità per ogni testo accompagnatorio. Tutti gli iscritti al concorso sono responsabili, inoltre, di tutto ciò che pubblicano sul loro profilo. Il solo autore delle opere è responsabile per eventuali violazioni di legge e solleva da qualsiasi responsabilità civile e penale l'associazione "Officine di Idee" e i suoi membri.

E' responsabilità dell'autore delle opere dove sono presenti volti riconoscibili possedere la dichiarazione liberatoria da parte dei soggetti fotografati.

Il concorso rispetta i diritti degli autori e non trattiene il copyright sulle opere che partecipano al concorso. Il contest aderisce ai principi contenuti nel "Artist's bill of Rights".

Partecipando al concorso, gli autori che raggiungeranno la semifinale, la finale e i vincitori del concorso, concedono all'associazione "Officine di idee" una licenza perpetua, universale e senza royalty e consentono l'uso delle opere senza limiti di tempo sul sito aspawards.com e sul nostro archivio "vincitori", sulle pagine social collegate, sui siti partner, sul materiale promozionale, in eventi o mostre nazionali e internazionali coordinate e promosse dall'associazione "Officine di idee" - e in nessun altro caso - senza alcun corrispettivo dovuto all'autore, per il suo successore o assegnatario dell'opera o di alcuna altra persona o entità, eccetto dove proibito dalla legge. L'associazione "Officine di idee" è obbligata a citare il nome dell'autore ogni qual volta verrà usata l'opera o le opere dell'autore. In caso di errore nella citazione del nome dell'autore, sarà responsabilità dell'associazione "Officine di idee" correggere, previa segnalazione da parte dell'autore.

Partecipando al concorso, gli autori che non raggiungeranno la semifinale, garantiscono all'Associazione "Officine di idee" l'uso delle proprie opere per promuovere il concorso - senza nessun altro scopo - con un periodo che non potrà superare i 3 anni dal momento della proclamazione dei vincitori del concorso senza alcun corrispettivo dovuto all'autore.

I partecipanti al concorso certificano sotto la propria responsabilità che tutte le opere presentate siano le proprie e non infrangano il copyright, la proprietà intellettuale di terze persone, oltre a non violare il diritto di privacy di nessuno.

Uso delle opere:

I partecipanti accettano che le loro opere possano essere usate dall’Associazione “Officine di idee” (e partner) solo per scopi legati al concorso e che niente sarà dovuto agli autori. In particolare, le opere potranno essere utilizzate per i seguenti scopi:

  • Giudizio delle opere da parte della giuria
  • Pubblicazione delle opere sul sito aspawards.com, sui social media e siti partner
  • Pubblicazione delle opere stampate durante la mostra
  • Pubblicazione delle opere su libri e cataloghi
  • Pubblicazione delle opere su manifesti, social media e siti partner con il solo scopo di pubblicizzare il concorso e il festival

Più in generale si dichiara che nessuna opera presentata al concorso verrà messa in vendita o utilizzata dai partner per scopi commerciali.

Si specifica inoltre che – per quanto concerne le fotografie scattate durante i photowalk nel centro storico di Alghero – queste ultime potranno essere utilizzate dalla "Fondazione Meta" per formare l’archivio storico della città di Alghero.

Modifica del regolamento:

L’associazione “Officine di idee” si riserva il diritto di modificare il presente regolamento con obbligo di notifica elettronica a tutti i partecipanti.