Salvatore Ligios

Nato nel 1949 a Villanova Monteleone (Sassari) dove risiede.

Nel 2000 ha aperto, e poi diretto sino al 2008, lo spazio di Su Palatu ’e Sas Iscolas di Villanova Monteleone, centro espositivo specializzato nella fotografia. Nel 2006 ha organizzato la prima edizione della biennale “Menotrentuno. Giovane fotografia europea in Sardegna”. Dal 2008 al 2015 ha insegnato Fotografia all’Accademia di Belle Arti di Sassari. Dal 2011 è presidente dell’Associazione culturale Su Palatu_Fotografia. Personali a Sassari, Cagliari, Nuoro, Oristano, Roma, Milano, Torino, Bastia, Francoforte, Berlino, Londra e partecipazione a festival in Italia, Ungheria, Portogallo e Grecia.

Ha esposto in numerosi piccoli centri isolani: Martis, Gavoi, Torralba, Lodine, Oliena, Mamoiada, Pirri, Perdasdefogu, Olzai, Teulada, Villasor, Olmedo, Teti, Bitti, Asuni, Ittiri, San Sperate, Arzachena, Mara, Ulassai, Neoneli, Mogoro.

L’esordio espositivo nazionale è avvenuto tramite le immagini di paesaggio esposte a Milano (Motta editore), genere con il quale molti lo identificano. Ha pubblicato oltre quaranta libri monografici e curato un centinaio di mostre di giovani autori e fotografi internazionali. Fra le tante, nel 2001, Cardinali, assassini, nature morte di Marco Delogu; nel 2003, Ground Zero di Joel Meyerowitz (USA); nel 2005, Cavalieri della Mongolia di Franco Zecchin all’interno del Festival internazionale di Fotografia di Roma; Sardinia di Leonard Sussman alla Galleria Pandora di Lyon (Francia); La strada felice. Paesaggio e fotografia contemporanea, progetto fotografico ed editoriale; nel 2006, Mafia di Letizia Battaglia e Franco Zecchin allestita nella Calcografia nazionale di Roma; Oltreluce di Massimo Drago e Landschaften di Mario Arca, alla Galleria Aroma di Berlino (Germania). Nel 2007, Ispantos di Dario Coletti e Lontano dal nome di Luca Gabino, nello spazio Ala Mazzoniana della Stazione Termini di Roma, all’interno del Festival internazionale di Fotografia; Mamuthones di Luca Nostri, alla Galleria Aroma di Berlino. Nel 2008, Golden Eagle Nomads di John Delaney (USA), Dietro l’ombra di Rogen Ballen (USA); nel 2009, Zucchero amaro di Pablo Volta; nel 2010, Paesaggi di Massimo Mastrorillo. Dal 2015 organizza “A.Banda”, rassegna di fotografia contemporanea in Sardegna.

Tutti i giudici